SANTO Piacere -Dio è contento quando godo al Teatro sala Umberto di Roma (8-27 ottobre 2019)

Il brillante e talentuoso Scifoni ha un piano: porre fine all’eterno conflitto tra Fede e Godimento e fare luce su una verità definitiva e catartica, dove l’anima possa ruzzolarsi sovrana nel sesso, e il corpo finalmente abbracciare l’amore più puro, in grazia di Dio. Così … pone il pubblico al centro di un esperimento unico,  in metamorfosi continua tra i suoi personaggi (il morigerato Don Mauro, schiavo di un catechismo improbabile, e l’illuminato Rashid, pizzettaio musulmano modernista).

Fa rimbalzare Papi e martiri, santi e filosofi, scimmioni primitivi e cardinali futuribili, anni ’80 e Medioevo.

Dribbla continuamente la tentazione di un meraviglioso corpo femminile che incombe sulla scena a intervalli regolari per saggiare l’effettiva disintossicazione da sesso del pubblico.

Infine – liberandosi di pregiudizi, luoghi comuni e vestiti –   mette finalmente d’accordo Piacere e Santità….

Il Testo è stato scritto da Giovanni Scifoni, la supervisione artistica è di Daniele Monterosi, la regia di Vincenzo Incenzo, e la Danzatrice è Anissa Bertacchini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...