Il fiume incantato in scena a San Severino di Centola

Frutto di storia e di fantasia, il bel testo di Pasquale Carelli “Il fiume incantato” – in particolare per volonta ‘ di Silvio Silverio D’Angelo, vicesindaco di Centola – per la terza volta e’ tornato in scena nel Parco del Cilento, a San Severino di Centola, su una suggestiva riva del fiume Mingardo, nella strepitosa cornice di imponenti archi romani, con belle musiche e uno splendido gioco di luci (il cui merito va a Angelo Risi web blog).
E’ innanzitutto una drammatica storia di amore tra Mingarda e Giulio, ma, nello stesso tempo non manca di riferimenti a fatti storici realmente accaduti, e a usi e costumi del territorio.
Bravi tutti, gli allievi della Scuola di recitazione di Modestina Caputo, Compagnia La quinta praticabile – Teatro Instabile. Ci hanno fatto vivere due ore di emozioni e – talvolta – anche di gioiosa allegria.

V.video su mio diario Facebook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...