Partigiana di Melania Fiore

Ottima la scelta di questo spettacolo per celebrare la Giornata della memoria ( finalizzata a ricordare, per non ricadere in orrori già vissuti).

Melania Fiore e’ un vero talento.E vedere un suo spettacolo e’ qualcosa che resta nella memoria. In Partigiana – testo scritto da lei – sa rievocare (con il suo corpo, e la sua voce, e con il solo aiuto di splendidi musiche) – oltre che la pesantezza di un regime, e la realta’ di una Roma sotto le bombe e alle prese con la fame – la leggerezza della voglia di liberta’ di una giovane partigiana di solo 17 anni, la forza del suo amore (per Giorgio) e anche la crudelta’ di quattro uomini le cui torture lascia immaginare, danzando. Lei ha precisato di aver dedicato questo spettacolo a sua nonna. Io ringrazio lei – Melania – per tutte le emozioni e reazioni che riesce a suscitare. E le auguro un buon proseguimento per il suo lavoro artistico e creativo.

Silvana Paruolo

 

Melania fiore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...